Pagine

venerdì 8 giugno 2012

STRUDEL DI CILIEGIE SENZA ZUCCHERO

Ragazze!!!!!!!!!!!!!Non resisto a stare lontana dai fornelli e soprattutto dallo sfornare dei dolcetti......così ho preparato questo strudel di facile realizzazione ma di sicuro successo e bontà......noi l'abbiamo letteralmente divorato......io ho seguito la ricetta ma se amate i dolci che sappiano di dolce vi suggerisco di aggiungere al ripieno qualche cucchiaio di zucchero.....io e anche mio marito l'abbiamo adorato così...."dolce ma non troppo"!!!!!!!!!!!!

Tovaglietta Busatti


Tovaglietta Busatti

Piatto Green Gate




Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia 
50 gr. di biscotti digestive
500 gr. di ciliegie
1 tuorlo
20 gr. di burro
200 gr. di philadelphia
30 ml. di panna fresca
20 gr. di pangrattato
la buccia di mezzo limone grattuggiata
5 gr. di cannella

Zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Lavate e snocciolate le ciliegie, sminuzzate i biscotti grossolanamente. Versate il pane grattuggiato in un padellino antiaderente e fatelo tostare  2 minuti continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare bene. Grattuggiate la buccia del limone. 

Versate in una ciotola il philadelphia, aggiungete la panna e lavorate il composto con una frusta a mano fino a renderlo liscio e omogeneo. Aggiungete il tuorlo e la scorza del limone e mescolate al composto. Aggiungete quindi le ciliegie e i biscotti e incorporateli bene al composto. 

Stendete il rotolo di pasta sfoglia, adagiatela su una teglia e bucherellatela con una forchetta. Cospargetela con il pane grattuggiato e versateci il ripieno preparato e cospargete con la cannella. Richiudete quindi lo strudel ripiegando i due lati uno sopra l'altro e sigillate il bordo.

Accendete il forno a 200°. Cospargete lo strudel con il burro sciolto, e infornate per 35 minuti circa. 

Sfornate e servite spolverizzando di zucchero a velo. 

Tovaglietta Busatti





Piatto Green Gate

29 commenti:

  1. Che ripieno godurioso così ricco di cileige :) E se è dolce ma no troppo allora è anche perfetto per i mie gusti con l'unico inconveniente che una fetta tira l'altra ancora di più! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  2. E' bellissimo!!!
    Alla prossima e buon agiornata

    RispondiElimina
  3. Ci credo che l'avete divorato, l'aspetto è golosissimo...mi piace molto, brava!

    RispondiElimina
  4. Ma che bella e veloce ricetta, lo strudel con le ciliegie mi mancava e questo è ottimo. Grazie!

    RispondiElimina
  5. Splendido strudel....e che fetta invitante
    e si non si riesce a stare lontane dai fornelli
    Un bacione Stefy e uno alla piccola!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. E che gli si può dire se non che è strepitoso!!!! baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  7. Buonissimo e facile. Grazie per la ricetta e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  8. E continui a sfornare dolcezze,questo strudel parla da solo!!Non vedo l'ora di divorarlo anch'io!!Un bacio cara a te e alla piccola!!

    RispondiElimina
  9. Meninas, passem agora no TC e confiram os looks lindos que escolhemos para o dia dos Namorados!!!

    RispondiElimina
  10. Stefy in questo periodo faccio scorpacciate di ciliegie ogni santo giorno, ho preparato torte ripiene, clafoutis ma lo strudel ancora mi manca ;) !!!

    RispondiElimina
  11. allora per me che ho il diabete va benissimo :-D grazie per l'idea!!!! e poi io adoro le ciliegie *__* un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Che belle foto! Me lo sto divorando con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  13. ma che ricetta stupenda! ti va di partecipare al mio contest con questa ricetta?
    ti aspetto
    buon week
    Samaf
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    RispondiElimina
  14. E ci credo che l'avete divoarato, basta osservare le foto per immaginare la sua bontà. un abbraccio, buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  15. Ussignur ma è meravigliosoooooooo!! mamma mia deve essere una vera golosità

    RispondiElimina
  16. Ciao Stefy! Spero tutto bene con la tua piccolina!!!
    Io ho un attimo di tempo, ma piccolo, piccolo!
    Il mio cesareo è andato bene, sono tornata a casa domenica scorsa ma da quel momento non ho avuto un attimo di pace. RIposo zero naturalmente. COn due è tutto più difficile! Cmq il piccolo sta bene, mangia e dorme! Spero quanto prima di poter ritornare attiva anche sul blog!
    Bacioni a te e alla piccola.

    RispondiElimina
  17. ma sai che mi piace davvero il tuo strudel???

    RispondiElimina
  18. Lo strudel classico mi attira sempre ma questo con le ciliegie è davvero irresistibile. Io il cucchiaino di zucchero l'avrei messo, a me i dolci piacciono... dolci! eh eh eh

    Brava e buona Domenica! :-)

    RispondiElimina
  19. per me è perfetto così, dev'essere buonissimo! Vediamo se riesco a farlo (devo finire la dieta prima che finiscano..,. le ciliegie!!!). Ciao

    RispondiElimina
  20. Favoloso! Il ripieno é buonissimo.
    Ricetta segnata, la proverò presto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Ho delle ciliegie in frigo...quasi quasi lo provo!!!
    Ciao e e grazie per essere passata da me :-)
    Anche io adesso sono tra i tuoi followers!

    RispondiElimina
  22. è proprio un bello strudel , spero di provarlo preso

    RispondiElimina
  23. Stefy, questo per me è uno strudel tentatore che, con le ciliegie, non ho mai pensato di fare. Deve essere super ottimo, delizia delle delizie. Bravissima A presto carissima

    RispondiElimina