Pagine

mercoledì 2 dicembre 2015

TORTA DI MORE

Pronte per il Natale? Io a dire il vero non lo sono ancora......non ho ancora preparato e sperimentato nulla di nuovo per Natale....anche se mi piacerebbe provare a cimentarmi nel panettone.....che non ho mai sfornato....Avete qualche ricetta semplice ma interessante da propormi in tal proposito????

Nel frattempo ho preparato questa torta un pò fuori stagione ma alla quale è impossibile resistere......e poi anche se è una torta non è super peccaminosa.....perchè è ricca di frutti di bosco e in particolare di more.....

CHE DIRE??? Da leccarsi i baffi.........













 
Ingredienti:

700 gr. di more
300 gr. di farina
200 gr. di zucchero
150 gr. di biscotti secchi
150 gr. di burro
1 uovo
1 tuorlo
scorza di un l limone non trattato 
cannella qb
zucchero a velo qb
un pizzico di sale


Procedimento:

Riunite nel mixer la farina con un pizzico di sale, il burro a dadini e metà dello zucchero quindi azionare finchè non si forma un composto a briciole. Aggiungere l'uovo e il tuorlo, frullare ancora per qualche secondo fino ad ottener una palla d'impasto, avvolgerla nella pellicola per alimenti e farla riposare in frigo per mezz'ora (potete anche impastare la frolla a mano).

Mescolate le more con lo zucchero rimasto, la scorza del limone grattuggiato e la cannella. Tritate i biscotti . Dividete la pasta frolla in 2 parti , stenderne una con il mattarello mettendo sotto la carta da forno. Rivestite con l'impasto uno stampo del diametro di 20 cm, lasciando sotto al carta da forno, bucherellare il fondo con una forchetta, cospargerlo con i biscotti, versarvi sopra le more e chiudere con il secondo disco di impasto steso nella stessa maniera. Sigillare i bordi, bucherellare la superficie in più punti e cuocere il dolce a 200° per circa 45 minuti. Sformare la torta, cospargerla di zucchero a velo e servire.














mercoledì 11 novembre 2015

TRECCINE FARCITE DI FIORDIFRUTTA AI FRUTTI DI BOSCO

Ecco dei dolcetti preparati nei giorno scorsi.....adoro preparare i lievitati.....ma spesso per questioni di tempo non posso dedicarmi a queste preparazioni ......queste treccine sono veramente squisite....e rimangono ottime anche il giorno dopo.......

Che ne dite passate a fare colazione da me??? O vi aspetto per la merenda??????

 







Ingredienti:

pasta:

250 gr. di farina 00
50 gr. di farina Manitoba
100 gr. di latte
1 uovo
15 gr. di zucchero
50 gr. di burro
1/2 stecca di vaniglia

Per farcire:


uovo + latte per pennellare

Preparazione:

Pasta: Preparate un preimpasto con il lievito sciolto in 50 gr. di latte con 50 gr. di farina e lasciate fermentare per 15 minuti.











A parte unite lo zucchero con il sale, la vaniglia e le due farine, apritele a fontana e versate il preimpasto, poi l'uovo e il resto del latte mescolando accuratamente, fino ad ottenere una pasta elastica.

Aggiungere il burro a fiocchetti facendolo assorbire e continuate ad impastate ancora per altri 10 minuti (la pasta dovrà risultare morbidissima e elastica.

Proteggetela con la pellicola e lasciatela lievitare fino a triplicare il volume.

Rilavorate la pasta dopo la lievitazione e, sia con le mani che con il mattarello, stendetela in un rettangolo.

Dividete il rettangolo prima a mentà e poi in altri 8 rettangoli. Prelevate un rettangolo alla volta e stendetelo nuovamento portandolo a 16x12  cm.











Rifilatelo, poi dividete senza inciderla la pasta in 3 parti. Sui lati esterni in diagonale incidete la pasta creando delle fasce alte almeno 1,5/2 cm.

Al centro di ogni treccina distribuite 2 cucchiai abbondanti di fiordifrutta.

Avvolgete le fettucce sovrapponendole e alternandole. Proteggete le treccine con un canovaccio e lasciate che raddoppino il volume (io per questioni logistiche le ho lasciate riposare una decina di minuti circa) pennellatele con il tuorlo d'uovo sbattuto insieme al latte e infornate a 180° per 20-25 minuti circa.  







Con questa ricetta partecipo al contest di Rigoni Di Asiago "Il mio cuore batte per....




martedì 6 ottobre 2015

MUFFIN ALLA BANANA DI GIORGIA

Per questa ricettina vi farò sorridere..... sabato mattina la piccola Giorgia, di 3 anni, si è svegliata con l'idea che voleva sfornare  una torta alle banane!!!!!

Ho tentato in tutti i modi di dissuaderla o di proporle una torta alternativa......ma niente le ha potuto far cambiare idea......era convinta ed ha continuato tutto il giorno a dirmi che voleva fare una torta di banane!!!!!

Così sabato abbiamo sfornato questi muffin alla banana che alla fine vi devo confessare erano buonissimi.......

La soddisfazione più grande è stata quando li abbiamo finiti di preparare e infornati mi ha abbracciata forte forte e mi ha detto "Grazie mamma per avermeli fatti fare"......

Vi lascio solo immaginare la mia grande gioia nel sentire le sue dolcissime paroline.....







Eccovi la ricetta..........

Ingredienti:

per la torta:
120 gr. di zucchero
210 gr. di farina
150 gr. di burro morbido
3 uova
1/2 bustina di lievito
qualche bacca di vaniglia 
1+1/2 banana matura
1 pizzico di sale

per decorare:
rondelle di banane
succo di limone
Granella di cioccolato

 
Procedimento:

Lavorate con uno sbattitore elettrico il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema.....aggiungete quindi la vaniglia e mescolate.
Unite le uova, a poco a poco, poi aggiungete la farina  con il lievito e il sale. Arricchite il composto con le banane tagliate a pezzetti.
Dividete la massa nei pirottini e infornate a 180° per 20-22 minuti circa.
Sfornate i muffin e lasciate raffreddare.

Decorate i muffin con le rondelle di banana passate nel succo di limone, poi tamponatele e decorate con granella di cioccolato fondente.








venerdì 18 settembre 2015

ORECCHIETTE CON ZUCCHINE E STRACCIATELLA

...La mia cucina è sempre attiva ma il tempo per il mio blog da quando sono diventata mamma è quasi pari a zero......

Questa sera la mia piccola si è addormentata presto e così mi sono ricollegata al mio blog per lasciarvi un saluto e una ricetta rapida e gustosa........

Ecco la mie orecchiette proposte in una versione ancora estiva.......non voglio rinunciare a certi piatti fino a chè la temperatura lo permette.......







Ingredienti:

200 gr. di orecchiette fresche

3 zucchine col fiore
4 pomodorini
200 gr. di stracciatella
sale q.b
olio e.v.o.


Procedimento:

Tagliamo a losanghe le zucchine e i fiori e cuociamoli in padella con un filo di olio. Uniamo i pomodorini tagliati a spicchi e regoliamo di sale. A fine cottura versiamo la parte liquida della stracciatella. 













Cuociamo le orecchiette in acqua bollente salata, scoliamola e saltiamola in padella con le zucchine e i pomodorini. A fuoco spento aggiungiamo la restante stracciatella nel piatto e gustiamo subito.