giovedì 22 gennaio 2015

CANTUCCINI AL CIOCCOLATO BIANCO E MIRTILLI

Finalmente ritorno....questa volta però la latitanza deriva dalla mancanza di connessione.......ovviamente mi siete mancate un sacco.......come state????? Avete passato bene le feste natalizie???? Noi benone....immersi di tantissimi regali e di tante delizie culinarie.........(quest'anno babbo Natale è stato molto generoso con la piccola Giorgia.......)

Questi sono i miei primi cantucci.......io per la verità non sono un'amante dei cantucci (quelli originali)...ma questi alternativi preparati con cioccolato bianco e mirtilli rossi sono tutta un'altra cosa...........

Che dire per sapere se sono buoni bisogna provare  a sfornarli.......sentite il profumino?????













Ingredienti:

300 gr. di farina 00
140 gr. di zucchero semolato
3 uova + uno per spennellare
120 gr. di cioccolato bianco
50 gr. di mirtilli rossi passiti (già pronti)
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale


Procedimento:

Versiamo le 3 uova e lo zucchero semolato nel bicchiere del robot  da cucina. Azioniamo per qualche secondo così da miscelare bene gli ingredienti. Aggiungiamo la farina, il lievito,  un pizzico di sale e il cioccolato bianco tagliato a pezzettini. Azioniamo il robot e impastiamo per il tempo utile affinchè la massa diventi omogenea. Trasferiamo il contenuto su una spianatoia infarinata abbondondantemente e lavoriamola delicatamente.  (l'impasto risulterà molto appiccicoso). 












Apriamo l'impasto e inseriamo al centro i mirtilli. Diamo un'altra impastata per incorporare la frutta a mano. Dividiamo l'impasto in 3 filoncini e disponiamoli su una placca da forno foderata con carta forno, ben distanziati tra di loro.  Spennelliamo con l'uovo rimasto e cuociamo per 25-30 minuti a 180°. 




 








Sforniamo i filoncini e ancora caldi affettiamoli in obliquo. Inforniamo i biscottini ancora 10 minuti a 180° per dorarli, sforniamo lasciamo raffreddare e serviamo.












mercoledì 3 dicembre 2014

PAN DI SPAGNA CON NOCCIOLATA E GRANELLA DI CIOCCOLATO

La scorsa settimana è stato il compleanno di mio marito.....così gli ho preparato un dolcetto veramente cioccolattoso.....!!!!!Semplice da realizzare ma d'effetto e di sicuro successo.......

Io per realizzare il pan di spagna ho utilizzato il bimby ma potete tranquillamente utilizzare la ricetta del tradizionale pan di spagna che trovate qui....

Ovviamente è finita in un'attimo....e questo we a gentile richiesta ho già provveduto a prepararla per la seconda volta......




Vassoio Polo Plast




Ingredienti:
per la torta:
4 uova  a temperatura ambiente (260 gr)
260 gr. di  farina
200 gr. di zucchero
50 gr. di acqua
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per decorare e guarnire:

2 cucchiai di acqua
1 scatoletta di granella di cioccolato

Procedimento:

Imburrate e infarinate una teglia da 26 cm di diametro. Nel boccale mettete le uova, la farina e lo zucchero. Mescolate 25 sec. vel. 5. Passati 25 secondi aggiungete l'acqua dal foro del coperchio e dopo altri 15 secondi aggiungete il lievito e il sale. 

Versate nella teglia precedentemente imburrata e infornate in forno già caldo a 160° per 30-40 minuti. Fate la prova stuzzicadenti per controllare la cottura, spegnete il forno, lasciate una decina di minuti a forno spento. 













Lasciate raffreddare, quindi tagliate a metà e farcite con la Nocciolata (per rendere questo passaggio più rapido e semplice mettete il barattolo di Nocciolata a bagnomaria in un pentolino di acqua bollente così che la Nocciolata sarà più semplice da spalmare).














Tagliate la cupola della torta, nel frattempo mettete in un pentolino 2 cucchiai di Fiordifrutta all'Albicocca e 2 cucchiai di acqua che farete amalgamare l'una all'altra per qualche minuto, spennellatelo sulla cupola della torta e decorate con la granella di cioccolato.


Tovaglietta Green Gate





martedì 25 novembre 2014

CIAMBELLA MOKKACCISSIMA

Questa ricetta è dolcissima...perchè è stata preparata a quattro mani.....sì, le mie mani e le manine della piccola aiutante Giorgia......Domenica le ho proposto di preparare una torta insieme a me e ne è rimasta subito entusiasta.......

E' stato bello vederla con le "mani in pasta" .....ha girato la farina con il cucchiaio....ha usato lo sbattitore per montare i bianchi d'uovo.... e a modo suo ha imburrato la teglia....era felicissima.....poi finito di preparare la torta voleva lavare le ciotole!!!!!Una vera signorina!!

Ingredienti:
Per la torta:
300 gr. di farina 00
180 gr. di zucchero (la ricetta originale ne prevedeva 300)
140 gr. di caffè moka
20 gr. di latte
150 gr di panna fresca
una bustina di lievito vanigliato per dolci
3 uova
1/3 di  cucchiaino di cannela
1 cucchiaino di cacao amaro
1 cucchiaino di polvere di caffè macinato finissimo

Per decorare:
chicchi di caffè ricoperti di cioccolato
pepite di cioccolato bianco
zucchero a velo


Procedimento:

Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo questi ultimi con 50 gr. di zucchero. In una ciotola capiente mescoliamo il lievito con la farina, le polveri di caffè, cacao e cannella e il restante zucchero.












Mescoliamo i tuorli con il caffè e la panna, poi aggiungiamo le polveri. Incorporiamo gli albumi montati mescolando il tutto dal basso verso l'alto per non smontarli. Mettiamo l'impasto in uno stampo a ciambella precedentemente imburrato e infarinato e cuociamo in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. Prima di sfornare ,  facciamo la prova stuzzicadenti, lasciamo raffreddare e serviamo con dei chicchi di caffè ricoperti di cioccolato e pepite di cioccolato bianco. A piacere spolveriziamo con zucchero a velo.