sabato 31 dicembre 2011

BISCOTTINI NOCCIOLATI DI NATALE ALLA MARMELLATA

Chiedo veramente perdono! Ultimamente mi rendo conto che vi ho trascurato parecchio.....ma perdonatemi e credetemi ho avuto le mie ottime ragioni....vi renderò partecipi presto.....promesso!!!!!!!! Per Natale ho preparato dei sacchettini con il feltro....vi confesso che mi è piaciuto un sacco! Ma non si possono certo regalare dei sacchetti fatti artigianalmente senza un ripieno artigianale....vi pare??? Così mi sono sbizzarrita nella preparazione di questi biscotti....che hanno riscosso un grossissimo successo.....tra l'altro si mantengono ottimi anche per parecchi giorni se conservati nella scatola di latta....cosa aspettate......mettetevi a farli sono veramente uno tira l'altro.......................





 Ingredienti:

250 gr. di burro
4 tuorli
marmellata di agrumi di Agricoltura Biologica
nocciole tostate



Procedimento:

Mescolate le nocciole con un cucchiaio di zucchero di canna. Lavorate il burro morbido a crema e unite lo zucchero rimasto, il sale, le nocciole, la farina ei tuorli, uno alla volta, finchè avrete un impasto omogeneo.




Bilancia Diunamai




Dividete la pasta in 2 panetti, avvolgeteli in pellicola e metteteli in frigo per 30 minuti. Stendete i panetti sul piano di lavoro, cosparso di farina, di 3 mm di spessore. Tagliate con delle formine di vario genere (ricordate di farli sempre doppi). Rimpastate velocemente i ritagli di pasta e ricavate altri biscotti.














Adagiate su una teglia foderata con carta forno  a 180° per 13-15 minuti circa, poi sfornate e raffreddate.



Spennellate l'interno dei biscotti con la marmellata e spennellate anche i bordi, passate i biscotti nelle nocciole e servite. 




Dimenticavo di dirvi che sono nuovamente in partenza....quasta volta sono diretta in montagna a casa di un'amica a Brentonico (in Trentino...) quindi vi faccio tantissimi auguri di Buon Anno e ci rivediamo il 2!!!!!!!!!!

Approposito con questa ricetta partecipo al Contest della Scimmia Cruda "il Contest di Natale in collaborazione con Cascina San Cassiano" 



martedì 27 dicembre 2011

PENNE RIGATE CON ZUCCHINE E POLPA DI GRANCHIO

E anche Natale è passato..........il giorno della vigilia,a pranzo, ho preparato questa pasta veramente molto gustosa e anche un pò alternativa.....semplicissima da realizzare e gustosa da mangiare (senza però appesantirsi troppo) visto che già sapevo che il giorno di Natale era il giorno della grande mangiata. Noi a dire il vero iniziamo già alla vigilia a casa della suocera (cenone della vigilia...si dice rigorosamente a base di pesce), proseguiamo anche il giorno di Natale con il pranzo a casa mia e concludiamo lunedì a casa della mamma con i tradizionali tortellini in brodo....


Che dire....spero abbiate passateo delle buone feste....ma soprattutto che non siate ingrassate troppo ache se in questi giorni è veramente difficile......)


Piatti Chs Group





Ingredienti:
140 gr. di penne rigate
2-3 zucchine
1/2 vasetto di polpa di granchio


Procedimento:

Affettate le zucchine e mettetele a rosolare in una padella con un filo di olio e un pizzico di sale. In un'altra padella mettete la polpa di granchio con metà della sua acqua e fate rosolare a fiamma bassa. Quando le zucchine saranno pronte aggiungetele alla polpa di granchio e aggiungete anche la panna. Nel frattempo cuocete le penne in abbondante acqua salata. 














Scolatela al dente e aggiungetela al sughetto preparato. Fate saltare la pasta insieme al sugo (se dovesse risultarvi troppo asciutta aggiungete mezza tazzina di latte o di panna). Servite subito nei piatti e mangiate ben calda.....

Piatti Chs Group




martedì 20 dicembre 2011

SABLES A SCACCHI

Finiti i regali di Natale??? Noi domenica siamo stati in giro ma solo per fare quattro passi.....I negozi erano pieni di gente e tanti sacchetti giravano per le vie del centro di Novara ( siamo andati a fare 2 passi lì....)....non vi dico la tragedia per parcheggiare.......per fortuna i nostri ultimi acquisti li abbiamo fatti sabato e adesso possiamo liberamente bighellonare in giro.............

....oggi vi dovete accontentare solo delle foto finali e della ricetta.....ebbene sì ieri mentre sfornavo questi golosissimi biscotti ho fatto volare la mia macchina fotografica (quella che io uso per "lavorare".....) e così è praticamente morta!!!!!!

.......ho continuato a preparare e a sfornare questi deliziosi biscotti......quanto alle foto finali sono andata a piangere dal maritino......e questo è il risultato.....

Questi dolcetti, tra l'altro li ho preparati anche da regalare per Natale.....infatti in questi giorni mi sono dedicata poco a voi perchè mi sono veramente appassionata ai lavoretti di Natale con il feltro......infatti li confezionerò in dei sacchetti cuciti e preparati da me!
Bando alle chiacchere eccovi la ricetta.....









Ingredienti:

250 gr. di burro
1 baccelo di vaniglia
1 uovo
1 albume
1 pizzico di sale TecAl


Procedimento:

Versate la farina in una ciotola, unite lo zucchero a velo un pizzico di sale e il burro molto morbido. Incidete il baccello di vaniglia e togliete i semini con un coltello e lasciateli cadere con la farina. Impastare gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto bricioloso. Aggiungete l'uovo e impastate rapidamente. Dividete a metà l'impasto (utilizzate una bilancia così che siano esattamente dello stesso peso). A metà dell'impasto aggiungete il cacao e amalgamatelo lavorando con le mani. 

Allineate i 2 panetti su una tovaglietta plastificata e formate  con le mani 2 rettangoli dello stesso spessore e della stessa grandezza. Avvolgeteli nella pellicola  separatamente e metteteli in frigorifero per 40 minuti circa. 
Riprendete i panetti tagliateli a bastoncini  uguali per spessore e numero. Spennellate con l'albume sbattuto e  sovrapponete 2 bianchi e 2 neri alternando i colori...otterrete così dei lunghi lingotti. 

Tagliate ogni "lingotto" a pezzi di un centimetro circa di spessore e adagiateli su una teglia rivestita da carta da forno. Cuocete in forno caldo per 15-18 minuti circa a 180°.










UN PICCOLO CONSIGLIO PER CONSERVARLI 

Una volta raffreddati adagiateli in una scatola di latta aggiungendo ad ogni strato un foglio di carta forno......si manterranno ottimi per almeno 10 giorni. 




venerdì 16 dicembre 2011

MEZZE MANICHE AL SALMONE

Oggi sono a casa.....sciopero dei treni.......sciopero della metropolitana e per concludere in bellezza blocco delle auto Diesel Euro 3!!!!Ditemi voi.....come ci posso arrivare io al lavoro??? Ma soprattutto come torno???VConsiderato il fatto che il venerdì io esco presto???? Quindi riposo........e ho pensato che ne approfitto per fare gli ultimi acquisti natalizi.......bisogna pur sfruttare in qualche modo la giornata di ferie...........

Piattti Chs Group


Ingredienti:

1 busta di salmone affumicato (circa 50 gr.)
1 noce di burro
sale


Procedimento:

Lessate in abbondante acqua salata la pasta. Nel frattempo fate rosolare il salmone con una noce di burro. Aggiungete la panna al salmone e cuocete per 3-4 minuti. 
Appena la pasta  è cotta scolatela e mettetela nella padella insieme al salmone. Fate amalgamare bene il sughetto alla pasta e  servite subito ben calda.....

Piatti Chs Group



martedì 13 dicembre 2011

RISO E BISI

Sono tornata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ebbene sì ultimamente sono una vagabonda.....questa volta sono partita per i mercatini di Natale....e sono tornata solo ieri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! I mercatini di Natale sono sempre molto belli.....ti fanno sentire che il Natale sta arrivando...... abbiamo visto i mercatini di Rovereto, Levico e Trento....tutti e tre molto molto belli.....anche se molto molto diversi uno dall'altro.....adesso siamo tornati alla triste realtà e oggi si torna al lavoro.

Vi lascio con questa ricettina semplice ma sempre molto molto gustoso e al tempo stesso genuino...........

Piatto Chs Group


Ingredienti:

160 gr. di riso La Pila
150 gr. di piselli surgelati
1 noce di burro
2 dadi
1/2 bicchiere di vino bianco


Procedimento:

Mettete in una pentola i piselli con un filo di olio e una noce di burro e fateli  rosolare. Pepate.

Aggiungete il riso e fatelo tostare, bagnate con il vino bianco e quando quest'ultimo sarà evaporato, portate il riso a cottura, unendo il brodo bollente poco per volta.














A metà cottura, se vi piace, aggiungete lo zafferano sciolto nel brodo bollente.

Togliete dal fuoco, mantecate il risotto con una piccola noce di burro e amalgamatelo. Fate riposare per 2 minuti a tegame coperto poi servite.

Piatto Chs Group


mercoledì 7 dicembre 2011

MEZZE MANICHE CON CECI E ZUCCHINE

Spesso mi ritrovo a dover inventare qualche piatto dell'ultimo minuto....ed oggi è uno di quei giorni........avevo in casa i ceci (già cotti e lessati preparati dalla mamma.....) e così cercavo un'idea per non fare la solita "minestra" semplicemente con i ceci.....così aperto il frigo ci ho trovato le zucchine....ho deciso di abbinarli e provare a fare una pasta "asciutta" ceci e zucchine..... come sempre, nel caso in cui gli esperimenti non riescano le piadine in casa mia non mancano mai..........ma abbiamo mangiato la pasta e pulito ben bene il piatto...........




Ingredienti:
120 gr. di ceci già lessati
2 zucchine
1 noce di burro

Ingredienti:


Tagliate a rondelle le zucchine, e cuocetele a fuoco medio in una padella con l'olio per 5-10 minuti circa. Unite i ceci, e continuate la cottura mescolando di tanto in tanto. Quando si saranno  leggermente asciugati aggiungete il sale e il pepe e una noce di burro. Continuate quindi la cottura. Nel frattempo cuocete in abbondante acqua salata le mezze maniche. Nel caso in cui il sughetto di ceci e zucchine si asciugasse troppo aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura. 







Scolate la pasta al dente e versatela nel sugo preparato. Aggiungete se necessario un'altra noce di burro e fate amalgamare bene alla pasta. Versate nei piatti e servite ben calda.