domenica 30 gennaio 2011

TORTA SACHER!!!

Ragazze non credo a me stessa!!!!!Ho fatto la SACHER TORTE......ed è venuta buonissima.......sono fiera di me stessa......e ovviamente anche del mio maritino che mi ha aiutato in questa lunghissima avventura.....sì perchè finalmente dopo una settimana chiusa in casa torno al lavoro....ma siccome non sono ancora completamente guarita sono rimasta chiusa in casa anche tutto il week end e bhè questo è il risultato.......

Preparatevi ad un lungo post ricco di foto.......




Ingredienti:

200 gr. di cioccolato fondente
100 gr. di burro
150 gr. di zucchero a velo
10 albumi
8 tuorli
1/2 baccello di vaniglia
120 gr. di farina bianca "00"

Per il ripieno:
1/2 barattolo di marmellata extra di albicocche

per la glassa:
150 gr. di zucchero a velo
180 ml. di panna fresca
90 gr. di cioccolato fondente

Per la scritta:
Un quadretto di cioccolato


Preparazione:

Spezzate il cioccolato fondente e cuocetelo a bagnomaria. Sbattete gli 8 tuorli e aggiungetevi il cioccolato fuso intiepidito.  Unite il burro ammorbidito, i semi estratti dal bacello di vaniglia e aggiungete lo zucchero.

















Sbattete a neve ferma i 10 albumi con un pizzico di sale e versatene 1/3 nella crema al cioccolato, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Unite la farina, il lievito e il rimanente composto di albumi.













Preparate 2 tortiere del diametro di 26cm. (io ho utilizzato quelle della Ballarini) imburratele e infarinatele, quindi versaten metà del composto in ognuna e infornate a 170° per 25 minuti (forno termoventilato).
Sfornate, lasciate raffreddare le torte raddrizzate tagliando la superficie con un coltello così da rendere la superficie liscia e piana (per la glassatura) e sovrapponetele inserendo uno strato di confettura di albicocche (prestando attenzione a non arrivare fino al bordo).














Preparate la glassa cuocendo il cioccolato e la panna a fuoco dolce per 5 minuti e unite lo zucchero. La glassa è pronta. Lasciatela intiepidire. Per verificare il giusto grado di consistenza della glassa, prendete un bicchiere di acqua fredda e con un cucchiaino prendete una goccia di cioccolato e fatela cadere nell'acqua fredda. Se il cioccolato si addensa e cade sul fondo è pronta per essere messa sulla torta.














Mettete la torta su una griglia e iniziate a glassare prestando attenzione a ricoprirla completamente e in modo uniforme con l'aiuto di una spatola. Partite dall'alto e successivamente coprite il bordo.


Mettete in frigorifero a riposare......dopo qualche ora sciogliete un cubetto di cioccolato in un pentolino e con l'aiuto di un sac a poche decoratela con la scritta......



 

SACCOTTINI DI POLLO AL FORMAGGINO....

Era da un sacco che mi girava per la testa di preparare questi saccottini......ma immancabilmente rimandavo a data da destinarsi........l'altra sera però mi sono decisa e vi devo confessare che il risultato è stato ottimo........


Eccovi la ricetta........

2 fette di pollo
30 gr. di speck
2 formaggini
sale
1/2 bicchiere di vino bianco
Burro
olio


Procedimento:

Adagiate su un tagliere le fette di pollo e tagliatele a metà.  Sovrapponeteci lo speck e mezzo formaggino e chiudeteli fermandoli con l'aiuto di alcuni stuzzicadenti. Scaldate un goccio di olio con una noce di burro in una padella.






Adagiateci sopra i saccottini e fateli dorare da entrambi i lati. Bagnate con il vino bianco e aggiungete un pizzico di sale. Fate assorbire bene il vino e serviteli ben caldi accompagnati da patatine.

Che dirvi....Buon appetito.....




venerdì 28 gennaio 2011

MA VOI LO SAPETE FARE LO ZABAIONE??????

Sabato scorso sono stata in fattoria.....e non si può assolutamente resistere a comprare le delizie fresche che si trovano lì.........e abbiamo visto le uova fresche.....ci siamo guardati in faccia e Roby mi ha chiesto ma se ci facessimo lo zabaione????......immediatamente mi è tornato alla mente il vecchio e famoso zabaione della nonna.....di quando ero piccola piccola.....e anche assaggiandolo miè sembrato di tornare indietro di tanti tanti anni...

Ingredienti:

2 tuorli
2 cucchiai di zucchero


Procedimento:

Separate i tuorli dagli albumi. Aggiungete ai tuorli lo zucchero e sbattete energicamente per qualche minuto fino a chè il composto vi risulterà omogeneo........
Io l'ho servito in una ciotola   di questo fantastico servizio "Wald", azienda con cui collaboro da pochi giorni, gustatevelo con un cucchiaio.....



giovedì 27 gennaio 2011

CIAMBELLONA BICOLORE ALTA CON SORPRESA......

Vi ho incuriosite vero??? La permanenza a casa continua.....e anche la pubblicazione delle mie ricettine......Ormai i dolci in arretrato preparati nelle scorse settimane si stanno esaurendo....quindi a breve passerò al salato....

Nel frattempo voglio lasciarvi la ricetta di questo ciambellone che (a mangiarlo non si direbbe) ma è preparato con la Philadelphia....



Ingredienti:

250 gr. di philadelphia
150 gr. di burro
400 gr. di farina 00
200 gr. di zucchero
4 uova
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di cacao amaro
1 tazzina di latte


Procedimento:

Lavorate lo zucchero con il philadelphia fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, aggiungete le uova e il burro precedentemente sciolto a bagnomaria. Aggiungete la farina, il lievito  e la vanillina e il latte.














Imburrate uno Stampo a Ciambella alto della Ballarini e versateci 2/3 del composto.  Al restante composto aggiungete il cacao e impastate di nuovo. Versate l'impasto scuro nello stampo sopra quello chiaro e con l'aiuto di una forchetta amalgamate i due impasti.

 

Infornate a 180° per 40 minuti circa....

Sfornatela e assaggiatela......

....Quasi dimenticavo di segnalarvi questo nuov Candy: Candy....per una Volpe! Ovviamente io mi sono iscritta......voi cosa state aspettando?????

mercoledì 26 gennaio 2011

LA MIA TORTA MARGHERITA MODIFICATA ALLE MELE

Per fortuna ho sempre delle ricettine in arretrato da postare....perchè in questi giorni non se ne parla...nè di cucinare nè tantomeno di mangiare......l'influenza non se ne vuole andare ed io sono rinchiusa in casa davanti al mio pc......

Quindi vediamo un pò....ricetta dolce o salata oggi????
Consoliamoci con un altro dolcetto......scommetto che anche voi preferite.....Ricetta rapidissima adatta anche a chi deve preparare un dolcetto all'ultimo minuto.......



Ingredienti:

1 preparato per Torta Margherita Ruggeri
250 ml di latte
2 mele


Preparazione:

In una terrina versate il contenuto della confezione di preparato per Torta Margherita. Aggiungete 250 ml. di latte e mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Imburrate uno stampo da forno (io ho utilizzato quello a fiore della Guardini diametro 26) e adagiateci sopra le mele sbucciate e tagliate a fette.
















Infornate a 180° per 35 minuti circa (vale la solita prova stuzzicadenti).



Lasciate intiepidire e servite...Chi ne vole una fettina per merenda????



martedì 25 gennaio 2011

BISCOTTI MANTOVANI SENZA ZUCCHERO E SENZA UOVA

...Uffa....la febbre non passa e sono rintanata in casa....con una voce da oltretomba il naso carico di raffreddore e LA FEBBRE!!!!!!!!!!!!!!

Per fortuna ho sempre qualche ricettina preparata e non ancora postata.......perchè il pensiero di spadellare oggi non mi passa completamente per la testa......

Ma questi biscottini sono un vero spettacolo.......li ho preparati lo scorso martedì al mio corso di cucina.....e non potevo resistere....li ho subito rifatti a casa......e questo è il risultato....Cosa ve ne sembra?????

Tra l'altro la bellezza di questi biscotti è che sono senza zucchero e senza uova.......Insomma assolutamente da provare......


Ingredienti:

300 gr. di ricotta
300 gr. di farina bianca
200 gr. di burro
1 bustina di lievito
una presina di sale
zucchero a velo

Per farcire:

Marmellata di Agricoltura Biologica Rigoni di Asiago gusti Lampone e  Prugnole Selvatiche
Cioccolato Bianco Venchi

Procedimento:

Impastate la farina con la ricotta, il burro precedentemente sciolto, il sale ed il lievito.Tirate la pasta con il mattarello, in modo da stenderla piuttosto sottile, formate delle mezzelune (tipo ravioloni) e farcite con la Marmellata o con il Cioccolato Bianco.

















Schiacciate i bordi con l'aiuto di una forchetta adagiateli su una teglia foderata con carta forno e  infornate a 200° per 15/20 minuti corca (quando sono pronti prenderanno un colore dorato.
Lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo prima di servire.....




Quasi dimenticavo di dirvi che con questa dose escono circa 50 biscotti.....